calcio

Mercato, i colpi last minute che hanno cambiato i destini di una stagione…

Redazione Il Posticipo

Il 31 agosto del 2004 un giovanissimo  Zlatan Ibrahimovic passa dall’Ajax alla Juventus. Lo svedese ha poco più di venti anni ma è già identificato come uno dei possibili crac mondiali. In effetti, complice anche la durissima cura del sergente Capello, che lo migliora tantissimo in fase di finalizzazione, contribuisce ai due scudetti bianconeri prima di lasciare la squadra dopo il ciclone Calciopoli, accasandosi all'Inter.

Potresti esserti perso