calcio

Mercato, i colpi last minute che hanno cambiato i destini di una stagione…

Redazione Il Posticipo

Il primo colpo storico del mercato moderno è datato 1998, quando il 29 agosto Sergio Cragnotti compie un vero e proprio blitz. Impressionato dal mondiale giocato in Francia, si presenta con un assegno da cinquantotto miliardi e porta via Bobo Vieri dall'Atletico Madrid a poche ore dalla chiusura del mercato. Investimento che vale il primo trofeo europeo della storia biancoceleste, la Coppa delle Coppe e uno scudetto sfiorato e perso in un incredibile finale di campionato.

Potresti esserti perso