calcio

Conte, un altro periodo sabbatico: di solito riposarsi fa bene…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Phil O'Brien/EMPICS via Getty Images)

Insomma, si è capito che Allegri può stare tranquillo riguardo la sua decisione di prendersi una pausa: molti allenatori leggendari lo hanno fatto e non è capitato loro niente di irrimediabile! Tra l'altro, per legittimarsi, può pensare che anche una vera e propria leggenda della panchina italiana come Fabio Capello si è preso un anno sabbatico. Dopo una delle peggiori stagioni della sua carriera (Milan '97/98), Capello decide di fermarsi per un anno per poi riprendere la propria attività nella Capitale. La prima stagione ('99/2000) è dura in quanto arriva sesto e deve dare spiegazioni ai suoi tifosi che guardano esultare i cugini ma l'anno successivo, con una squadra da urlo, regala alla Roma il terzo scudetto della sua storia. Insomma, Conte può riposare tranquillo. Allenare è come andare in bici. Non si dimentica.