calcio

Conte, un altro periodo sabbatico: di solito riposarsi fa bene…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Alexandra Beier/Bongarts/Getty Images)

Benitez si è preso più di un anno per riflettere... consecutivamente ma c'è qualcuno che si è preso questa pausa in più di un'occasione. Si tratta di Jupp Heynckes, colui che, a Monaco di Baviera viene considerato l'uomo buono per tutte le stagioni. Heynckes termina la sua prima avventura vittoriosa in Baviera nell'ottobre del 1991 con un esonero. Quella stagione la lascerà scorrere per firmare l'anno dopo con l'Athletic Bilbao che porterà in coppa UEFA alla seconda stagione. Nel 1997, invece, Heynckes allena il Real Madrid, lo porta a vincere la Champions League ma... arriva quarto in campionato e i blancos lo mettono alla porta. La stagione 1998/99 la passa a casa prima di rimettersi in gioco sulla panchina del Benfica, ma si dimetterà poco dopo per ragioni personali anche se i tifosi non gli perdoneranno mai il 7-0 incassato contro il Celta Vigo in Coppa UEFA.