calcio

Maradona, mito senza erede: i “nuovi Diego”, tra campioni, talenti incompiuti e flop spesso passati in Italia

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Photogamma/Getty Images)

L'ultimo dei veri numeri 10, el Mudo Roman Riquelme rinuncia al dribbling come scelta di vita, ma colora il suo calcio di passaggi impensabili per i comuni mortali e con traiettorie imprendibili per i portieri di due continenti. L'esperienza al Barça dura poco ed è deludente, ma al Villarreal Riquelme trova la sua dimensione e guida il Sottomarino Giallo quasi alla finale di Champions, salvo sbagliare un rigore decisivo nella semifinale contro l'Arsenal.