calcio

Elsha, Mandzukic e gli altri: quando i soldi non fanno la felicità e…si scappa dai paradisi esotici

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Danilo Di Giovanni/NurPhoto via Getty Images)

Anche Alessandro Diamanti tra i calciatori partiti per denaro e tornati per amore del gioco. Nel febbraio 2014, convinto da Marcello Lippi, Diamanti accetta l'offerta del club cinese. Dopo un solo anno, torna in Italia, in prestito, alla Fiorentina. Di tornare in Cina, il centrocampista non ne vuole sapere: Watford e Atalanta prima di rescindere il contratto. Poi Palermo, Perugia e Livorno.

Potresti esserti perso