Mancini, vincere l’Europeo è più difficile… del Mondiale

Poco più di tre anni fa la Nazionale si preparava a vedere i Mondiali da casa. Adesso, con Mancini torna la speranza di vincere un Europeo. Il Ct ne è convinto, ma la storia insegna che l’impresa è ardua. Per gli azzurri è più facile vincere il Mondiale…

di Redazione Il Posticipo

Mal d’Europa

L’ottimismo portato da Mancini in nazionale è ottimo come i risultati, ma soprattutto è contagioso: è arrivato il momento di cambiare dopo le delusioni più recenti. Anche se, leggendo la storia azzurra, è più difficile vincere l’Europeo che il Mondiale. Quando si sfida l’Europa, agli italiani proprio non riesce bene di giocare a calcio. Almeno così sembra, dando un’occhiata allo storico dei campionati europei di calcio. La coppa Henri Delauney è stata sollevata dagli azzurri nella sola terza edizione del torneo, quello del 1968 quando all’Italia servono ben due finali per aver ragione della Jugoslavia. Prima e soprattutto dopo, ci sono state tante, forse troppe brutte esperienze in giro per il vecchio continente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy