Mancini, miracolo Italia due anni dopo il disastro Mondiale: ecco com’è cambiata la vita dei “reduci” di Ventura

Mancini, miracolo Italia due anni dopo il disastro Mondiale: ecco com’è cambiata la vita dei “reduci” di Ventura

Oggi l’Italia vince 9-1 contro l’Armenia, due anni fa non è riuscita a segnare nemmeno un gol alla Svezia nello spareggio per Russia 2018: Roberto Mancini ha ribaltato la Nazionale come un calzino, ma lo ha fatto ripartendo anche da qualche “reduce” dell’ex c.t.

di Redazione Il Posticipo

Gallo

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Andrea Belotti è uno dei giocatori che ha risentito di più del fallimento Mondiale: dopo quel flop l’attaccante si è involuto con la maglia del Toro e rialzare la cresta è stato difficile. Belotti però ha già segnato parecchio nelle prime giornate di Serie A (7 gol in 12 partite) e non si è fatto attendere nemmeno con l’Italia (3 reti nelle ultime 3 presenze). Mancini punta forte anche sul “Gallo” per spiccare il volo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy