calcio

Mancini lo sa bene, vincere l’Europeo è più difficile… del Mondiale

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Andreas Rentz/Bongarts/Getty Images)

Nel 2004 l'europeo ha lasciato nella bocca di molti, un sapore di...  amaretto. L'Italia si ferma al primo turno, complice il biscotto tra Svezia e Danimarca, che giocano per il 2-2 con tanto di striscione recitante "bye bye, Italy". Di quella edizione restano comunque indimenticabili le lacrime di Cassano dopo la rete inutile alla Bulgaria e il gol acrobatico subito da Zlatan Ibrahimovic.