Mancini difensore goleador, ma per i migliori di sempre…la strada è lunga

Il centrale della Roma si conferma implacabile anche nel match contro l’Inter, regalando ai giallorossi il pareggio. Non una casualità, perchè in 88 partite in A è già finito sul tabellino nove volte, una media che lo avvicina al suo idolo. Marco Materazzi. Ma per il romanista la scalata verso la top 10 è parecchio lunga…

di Redazione Il Posticipo

Difensore goleador

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Mancini, difensore goleador. Il centrale della Roma, che aveva già segnato contro il Cagliari, si conferma implacabile anche nel match contro l’Inter, regalando ai giallorossi il pareggio. Non una casualità, perchè in 88 partite in A è già finito sul tabellino nove volte, una media che lo avvicina al suo idolo. Marco Materazzi, da cui ha preso il numero 23. Matrix in A è a quota 36 in 249 partite, ma non si avvicina neanche minimamente alla top 10 dei difensori con più reti in carriera. Il che dimostra che per il romanista la scalata è parecchio lunga…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy