“Mad Max”, il bad boy della F1: genio e sregolatezza al volante…

“Mad Max”, il bad boy della F1: genio e sregolatezza al volante…

Talento, sfrontatezza e lucida follia. Max Verstappen è già certo di partire dall’ultima fila ma vuole recitare un ruolo da primo piano nel weekend di Monza. Dinnanzi a lui un futuro tutto da scrivere: in bilico fra fenomeno o un… “Balotelli della F1”.

di Redazione Il Posticipo

RECORD

Sarà anche Mad, ma ha infranto parecchi record. Verstappen entra nella storia due volte con la prima pole. Primo olandese e 100esimo poleman della F1, qualche settimana fa, in Ungheria, dove ha stabilito anche il record assoluto sul giro in 1′:14”:527”. Ha esordito nella massima serie motoristica senza neanche avere l’età da patente: era il 2015 e aveva 17 anni, 5 mesi e 15 giorni. Nel 2016 vince il suo primo GP in Spagna a 18 anni 7 mesi e 15 giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy