Ma quali Lewandowski e Mbappè… Ecco i marcatori più improbabili delle finali di Champions League

Ma quali Lewandowski e Mbappè… Ecco i marcatori più improbabili delle finali di Champions League

Considerando che la finalissima non è una partita come le altre, non è prudente scommettere su marcatori ‘banali’ come Lewandowski, Gnabry, Mbappè o Neymar. Anzi, meglio provare con il marcatore a sorpresa anche perché ci sono diversi precedenti di marcatori inaspettati nelle finali di questa competizione.

di Redazione Il Posticipo

Nuovo millennio

Mandatory Credit: Shaun Botterill /Allsport

La finale di Champions League fatto sì che le agenzie di scommesse abbiano ricevuto puntate importanti non solo sul risultato ma anche sui possibili marcatori.  Considerando che si tratta di una partita non certo come le altre, non è estremamente prudente scommettere su marcatori ‘banali’ come Lewandowski, Gnabry, Mbappè o Neymar… Anzi, meglio provare con il marcatore a sorpresa! Anche perché ci sono diversi precedenti di marcatori inaspettati nelle finali di questa competizione. Il primo del nuovo millennio è Steve McManaman segna il gol del parziale 2-0 (3-0, complessivo) che allunga le distanze del Real Madrid contro il Valencia allo Stade De France nel 2000. Gli altri chi sono?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy