calcio

Locatelli, Sancho, De Bruyne e Pessina: i giovani lasciati andare troppo presto dalle big

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Giuseppe Maffia/NurPhoto via Getty Images)

Anche al Barcellona possono sbagliare coi giovani. Nel 2011 la Sampdoria ha scoperto Mauro Icardi prelevandolo proprio dal club blaugrana e dall'estate 2013 l'attaccante è arrivato all'Inter. E in Champions, l'argentino ha rifilato un bel dispiacere alla sua ex squadra, stoppata sul pari a San Siro (gol di Malcom e Icardi) nell'edizione 2018/19. La rivincita perfetta prima che la vicenda legata alla fascia di capitano mandasse in crisi il rapporto tra il giocatore e il mondo nerazzurro, fino al trasferimento al PSG.