calcio

Locatelli, al centro del mercato e voglia di rivincita! Ecco i giovani lasciati andare troppo presto dalle big

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Chris Brunskill/Fantasista/Getty Images)

"Mourinho non mi ha mai spiegato perché non giocavo al Chelsea": anche i grandi sbagliano? Evidentemente sì. Kevin De Bruyne non ha trovato spazio durante la seconda avventura del portoghese sulla panchina dei Blues e ha scelto la Germania per rilanciarsi: Werder Brema e soprattutto Wolfsburg. Nell'estate 2015 il Manchester City ha voluto fortemente il belga e per Guardiola oggi Kevin è insostituibile... salvo infortuni!