Llorente, Dzeko e i…belli di notte: le stelle che in Europa brillano di più

L’exploit di Llorente richiama alla memoria diversi calciatori che hanno costruito la loro fama internazionale durante le notti di Champions ed Europa League ancor più che in campionato. E ci sono tante stelle che sanno accendersi più quando si giocano le competizioni continentali…

di Redazione Il Posticipo

UOMO EUROPA

(Photo by Silvia Lore/NurPhoto via Getty Images)

La Roma invece punterà molto su Dzeko. Il bosniaco in carriera ha sempre segnato, ma sembra avere in Europa il suo territorio di caccia. Con la maglia giallorossa è andato segno quasi senza soluzione di continuità, sia in Champions che in Europa League, di cui è stato capocannoniere qualche stagione fa. Per lui nelle coppe internazionali ben 38 marcature e 21 assist in 89 partite. E ora, almeno per l’Istanbul Basaksehir, la paura…fa novanta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy