Lippi lascia la Cina e forse anche il calcio: ecco cosa fanno gli altri settantenni pluridecorati

Lippi lascia la Cina e forse anche il calcio: ecco cosa fanno gli altri settantenni pluridecorati

Marcello Lippi, dopo la sconfitta patita con la Siria, non è più l’allenatore della Cina. Il CT Campione del Mondo 2006 ha annunciato le dimissioni, aggiungendo che non allenerà mai più un club. Esiste la possibilità che lasci il calcio? E cosa fanno gli altri suoi coetanei carichi di gloria e trofei?

di Redazione Il Posticipo

Lippi

LIPPI-MARCELLO-1-e1494391526870

Sconfitta e dimissioni. Marcello Lippi non è più il CT della Cina. Il commissario tecnico campione del mondo del 2006 ha lasciato la panchina dopo la sconfitta della Siria. Il remake di quanto avvenuto dopo l’eliminazione con l’Iran in Coppa d’Asia a inizio 2019, salvo poi cambiare idea.  E adesso? Il futuro dell’allenatore viareggino sarà ancora sul campo? Il tecnico toscano ha spiegato che non allenerà più un club. E allora, a 71 anni, si apre anche l’idea del ritiro. Qualora lasciasse il calcio, Lippi si unirebbe a una schiera di colleghi che hanno vinto tantissimo, ma che hanno appeso la tuta…al chiodo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy