L’interista Torricelli e gli altri calciatori…nella tana del nemico: quelli che in Serie A hanno giocato per il club rivale

Doherty arriva al Tottenham e deve…cancellare i suoi post d’amore per l’Arsenal. Ma non è l’unico ad aver difeso i colori che, da tifoso, non avrebbe mai dovuto sopportare. Anche in Serie A gli esempi non mancano…

di Redazione Il Posticipo

Rossonerazzurro

 (Photo by New Press/Getty Images)

Un rossoneroazzurro abbastanza particolare è…Mario Balotelli, che si è dichiarato milanista sin dalla nascita. Eppure ha fatto le giovanili e soprattutto si è fatto conoscere al grande calcio con la maglia dell’Inter. Finchè la squadra vinceva trofei e SuperMario faceva la differenza, non ci sono stati problemi. Ma poi, quando i rapporti con la tifoseria si sono incrinati, la passione dell’attaccante per il Milan diventa un problema e la cessione diventa necessaria. Come lui anche Nicola Berti e persino…Beppe Bergomi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy