calcio

“L’ho vinta anche io!”: da Orlandoni a…Loria, gli insospettabili che hanno alzato la Champions

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Mark Sandten/Bongarts/Getty Images)

Due campionati inglesi, due FA Cup e due Charity Shield con il Manchester United. Una Supercoppa di Germania con il Borussia Dortmund, una di Portogallo con lo Sporting Lisbona, un campionato MLS con i Los Angeles Galaxy. Ma soprattutto la medaglia della Champions League 1997 vinta con i gialloneri tedeschi. Chi è il fenomeno con questo palmares assurdo? Jovan Kirovski. Chi? Ecco, appunto. L'attaccante statunitense è il primo americano a vincere il trofeo, ma probabilmente non se lo ricorda neanche lui, figurarsi i tifosi.