calcio

“L’ho vinta anche io!”: da Orlandoni a…Loria, gli insospettabili che hanno alzato la Champions

Redazione Il Posticipo

 Mandatory Credit: ShaunBotterill /Allsport

Lui si che invece può definirsi un "imbucato" alla festa Champions. Greening, calciatore del Manchester United che solo i più accaniti tifosi dei Red Devils possono ricordare. Ha frequentato più le tribune che i prati dell'Old Trafford collezionando appena 14 presenze fra il 1999 e il 2001. Era però anche lui fra i premiati di quella indimenticabile finale del 1999. Ha però ammesso candidamente (e onestamente) di essersi sentito in colpa nel ritirare la medaglia.