calcio

“L’ho vinta anche io!”: da Orlandoni a…Loria, gli insospettabili che hanno alzato la Champions

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)

Definirlo un "intruso" appare esagerato. Piuttosto SantaCruz non ha mantenuto le promesse di inizio carriera e per colpe certo non sue. L'attaccante paraguaiano ha un conto aperto con la sfortuna: vince la Champions nel 2001 nonostante la concorrenza di Elber e Jancker che gli "impediscono" di giocare la finale. Persa la grande occasione della carriera, El Puntero non ebbe modo di riprovarci, complici i ripetuti infortuni,