calcio

L’edizione 2020 è annullata e Lewandowski rischia di finire tra i…dimenticati del Pallone d’Oro

Redazione Il Posticipo

Una Coppa del Mondo, uno Scudetto e due coppe Italia. Non una bacheca pienissima, ma considerando che si tratta di trofei raccolti in venticinque anni di fedeltà alla Roma, forse Francesco Totti avrebbe meritato di sollevare il Pallone d'Oro, come ha confermato anche Ronaldo (il brasiliano) di recente. Magari nel 2001, a seguito di un Europeo strepitoso e dopo la cavalcata giallorossa verso il terzo Scudetto. E invece quell'anno il trofeo va a Michael Owen...

Potresti esserti perso