altri sport

Incidenti, sportellate, ordini ignorati e… macchine rubate: quando la coppia scoppia

Redazione Il Posticipo

"Nel 2007 invece una rivalità interna alla McLaren costa il titolo mondiale. Il due volte campione del mondo Fernando Alonso pensa di essere la prima guida, ma non ha fatto i conti con un ragazzino di belle speranze di nome Lewis Hamilton. L'inglese crea più di qualche grattacapo allo spagnolo, che si aspettava una scuderia comunque  al lavoro per lui. Non va così e le scaramucce si trasformano in duelli in pista. E alla fine tra i due litiganti gode la Ferrari, visto che all'ultimo gran premio della stagione è Kimi Raikkonen a vincere il campionato, lasciando la McLaren con un palmo di naso.

Potresti esserti perso