Le papere: come gestirle? C’è chi si riprende e chi si rovina una carriera…

La papera di Donnarumma costa tre punti pesantissimi al Milan e fa ripiombare Gigio nell’errore. La squadra e il tecnico lo sostengono. Ma cosa scatta nella testa di un portiere? C’è chi si distrugge una carriera e chi invece ricomincia come se nulla fosse accaduto…

di Luigi Pellicone

KARIUS

Loris Karius non si è mai ripreso dalla serata di Kiev. L’incubo della finale di Champions dovrebbe essere passato. Condizionale d’obbligo, perchè evidentemente quando il portiere torna a giocare in una competizione UEFA, sia Champions o Europa League, si ritrova a combattere contro i suoi fantasmi. E, come accade ormai di recente, quel “qualcosa” non è assolutamente nulla di positivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy