Le leggende della Champions, nel bene…e nel male

Calciatori che hanno scritto la storia della competizione. Alcuni la giocheranno di nuovo, altri no. Ma tutti hanno autografato, a modo loro, la leggenda della coppa dalle grandi orecchie.

di Redazione Il Posticipo

BAGGIO

Serie_A_1996-97_-_Milan_vs_Inter_-_Roberto_Baggio_e_Gianluca_Pagliuca

Come cambiare squadra e perdere una Champions: interprete, Roberto Baggio. Il Divin Codino si trasferisce al Milan nel 1995, con i rossoneri ancora scossi dalla sconfitta patita dall’Ajax, ma volenterosi di rifarsi in campo europeo. Peccato che la Coppa nella prima stagione di Baggio in rossonero la vinca…la Juventus, con cui il Pallone d’Oro 1993 si lascia anche abbastanza male. Il Milan nel frattempo non riesce più a imporsi in Europa e in carriera Baggio, che pure ha alzato la Coppa UEFA, non potrà mai ammirare la Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy