calcio

La Signora balla il tango con Soulè: gli argentini juventini, molti top e qualche flop

Redazione Il Posticipo

Andato via Cristiano Ronaldo, Allegri sembrava non avere dubbi: il futuro bianconero doveva essere nei piedi di Paulo Dybala. Eppure la Joya è a Torino ormai dal lontano 2015, e pur avendo spesso indossato la fascia da capitano, Dybala non si è mai preso la squadra sulle spalle diventando un simbolo. Il mancato rinnovo di contratto, con l'addio a parametro zero a fine stagione 2021/22, è il finale forse inatteso di una storia fatta di grandi prestazioni, tanti infortuni e qualche delusione.