calcio

La Signora balla il tango con Di Maria e forse con Paredes: gli argentini juventini, molti top e qualche flop

Dopo il mancato rinnovo di contratto di Dybala, il connubio tra Juventus e l'Argentina, fatto di tanti top e qualche flop, riparte con Angel Di Maria, in attesa di sapere se anche Leandro Paredes vestirà di bianconero…

Redazione Il Posticipo

La Signora balla il tango con Di Maria e forse con Paredes: gli argentini juventini, molti top e qualche flop- immagine 2

Andato via Cristiano Ronaldo, Allegri sembrava non ha dubbi: il futuro bianconero doveva essere nei piedi di Paulo Dybala. Eppure la Joya è a Torino ormai dal lontano 2015, e pur avendo spesso indossato la fascia da capitano, Dybala non si è mai preso la squadra sulle spalle diventando un simbolo. Il mancato rinnovo di contratto, con l'addio a parametro zero a fine stagione, è il finale forse inatteso di una storia fatta di grandi prestazioni, tanti infortuni e qualche delusione. Al suo posto, però, arriva un altro argentino: Angel DiMaria, anche lui in scadenza al PSG e già ufficializzato. A far compagnia al Fideo potrebbe arrivare anche un connazionale come Leandro Paredes, obiettivo per il centrocampo di Allegri. I due dell’Albiceleste potrebbero rappresentare l'ennesimo simbolo di quel connubio antico e di successo della Signora con l'Albiceleste, ma tanti calciatori top che sono arrivati dall'Argentina nella Torino bianconera negli ultimi anni, c'è stato anche più di qualche flop...