La maledizione del PSG degli sceicchi: un assegno…da 1300 milioni per non vincere neanche una Champions

Il Paris Saint-Germain vede messa a rischio la qualificazione alla prossima fase della Champions League. Sarebbe l’ennesima conferma del fatto che da quando è iniziata l’era Al-Khelaifi, Il PSG ha speso tanto e…ottenuto poco in Europa. Dal 2011-12 ad oggi tanti, tantissimi soldi investiti, ma mai la vittoria continentale…

di Redazione Il Posticipo

2016/17

(Photo by Matteo Bottanelli/NurPhoto via Getty Images)

Nella stagione successiva arriva Julian Draxler (quasi 36 milioni di euro). Le spese sono parecchie in generale: Gonçalo Guedes (30 milioni), Grzegorz Krychowiak (quasi 28), Jesé (25), Giovani Lo Celso (10) e Thomas Meunier (6). E il club parigino si regala a zero Hatem Ben Arfa. Spesa totale: 134,5 milioni di euro. Non basta però a vincere il campionato, che va ai rivali del Monaco. E nella Champions League 2016-17 va persino peggio: il Psg esce col Barcellona agli ottavi (4-0 in Francia, 6-1 in Spagna). Unico contentino, le due coppe nazionali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy