calcio

La Finlandia sogna: tantissimi grandi esordi europei, Germania compresa…

Redazione Il Posticipo

 GLASGOW, UNITED KINGDOM - OCTOBER 13: Scott Brown of Scotland tackles Andriy Shevchenko of Ukraine during the Euro 2008 Group B qualifying match between Scotland and Ukraine at Hampden Park on October 13, 2007 in Glasgow, Scotland (Photo by Jeff J Mitchell/Getty Images)

GLASGOW, UNITED KINGDOM - OCTOBER 13: Scott Brown of Scotland tackles Andriy Shevchenko of Ukraine during the Euro 2008 Group B qualifying match between Scotland and Ukraine at Hampden Park on October 13, 2007 in Glasgow, Scotland (Photo by Jeff J Mitchell/Getty Images)

Altro paese ospitante, altro esordio assoluto nella fase finale di un Europeo. Questa il ruolo di matricola tocca all'Ucraina. La nazionale non è più quella capace di arrampicarsi ai quarti di finale del mondiale del 2006 e finisce ben presto fuori dai giochi. Girone proibitivo con Inghilterra, Francia e Svezia. I padroni di casa però non chiudono all'ultimo posto, grazie alla vittoria sulla Svezia. Ultima competizione internazionale, fra l'altro, in cui gioca (e ovviamente segna) Shevchenko.