calcio

La (doppia) morte di Raiola, ma non solo: le fake news più famose del calcio, tra storie hard e bufale

Si può credere a tutto ciò che circola sul calcio? Assolutamente no: ci sono tante storie che passano come ufficiali, ma poi vengono alla luce per quello che sono: bufale. O, per dirla in maniera moderna...fake news!

Redazione Il Posticipo

Si può credere a tutto ciò che circola riguardo al calcio? Assolutamente no. Soprattutto se il momento è complicato e cose che sembravano inverosimili diventano plausibili eccome. L'ultimo esempio è recentissimo: le voci sulla morte di Mino Raiola. Visti i problemi medici del noto procuratore (che hanno portato già una volta qualche mese fa alla diffusione di notizie del genere), la questione ha fatto il giro del mondo, prima che fosse il dottor Zangrillo e poi lo stesso account twitter dell'agente a stabilire che si trattava di una "fake news". Ma non è di certo la prima nella storia del pallone. Ci sono tante altre storie che passano come versioni ufficiali, ma poi vengono alla luce per quello che sono: notizie...inventate!