calcio

La Champions League, dove i soldi non fanno sempre la felicità…

In Champions League, il valore della rosa conta solo sulla carta. A dimostrarlo, c’è il match tra Juventus e Porto, che stravolge le previsioni sulla carta… E le altre squadre della top ten dimostrano che non sempre i soldi fanno la felicità.

Redazione Il Posticipo

(Getty Images)
 GENOA, ITALY - DECEMBER 18: Juventus player Cristiano Ronaldo scores 0-2 goal during the Serie A match between UC Sampdoria and Juventus at Stadio Luigi Ferraris on December 18, 2019 in Genoa, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

In Champions League, il valore della rosa conta solo sulla carta. A dimostrarlo, c'è il match tra Juventus e Porto, che stravolge le previsioni sulla carta... La qualità e il valore della rosa conta solo in teoria, ma si gioca in campo dove i soldi... non giocano. La Juve, stando ai dati Transfermarkt, è la decima squadra per valore di mercato della rosa delle partecipanti a questa edizione della massima competizione europea. Il parco giocatori bianconero ammonta a 689,2 milioni ma è servito poco contro il Porto che si attesta solo a 264 milioni. E le altre squadre della top ten dimostrano che non sempre i soldi fanno la felicità.

Potresti esserti perso