calcio

Kvaratskhelia e i suoi fratelli: i calciatori dai cognomi…impronunciabili

Redazione Il Posticipo

A proposito di baschi e di Chelsea, però, nessuno ha creato difficoltà ai tifosi come Cesar Azpilicueta. Il difensore è ormai il capitano dei Blues, ma all'inizio quando è arrivato nessuno era in grado di pronunciare correttamente il suo cognome. Al punto che tra i supporter della squadra londinese avevano cominciato a chiamarlo semplicemente...Dave. Un soprannome che gli è rimasto, anche se ormai ci si aspetta che "Azpilicueta" l'abbiano imparato un po' tutti!