Karapetyan e gli altri: i carneadi che hanno segnato alla Nazionale italiana

La sfida con l’Armenia finisce con la vittoria degli azzurri, ma permette anche agli appassionati di calcio di conoscere Karapetyan. Che si unisce al discreto gruppo di sconosciuti che hanno segnato alla nazionale. Ed è in buona compagnia.

di Redazione Il Posticipo

BLACK OUT

L’Italia riesce ad andare in…bianco anche contro gli all blacks. La Nuova Zelanda non incute timore se la palla è sferica, piuttosto che ovale, ma l’effetto è ugualmente devastante sulle ambizioni azzurre. Smeltz è in posizione piuttosto dubbia, ma l’unica certezza è che il neozelandese si iscrive nella storia dei carneadi capaci di uncinare la nazionale. Finisce 1-1 e l’Italia completerà l’inglorioso percorso ai mondiali 2010 perdendo 3-2 con la Slovacchia e uscendo al primo turno da Campione del Mondo in carica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy