calcio

Kaio Jorge è a un passo, ma…occhio al bidone! Quanti giovani sudamericani arrivati con la fanfara e poi..

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Angel Martinez/Getty Images)

(Photo by Angel Martinez/Getty Images)

La stagione successiva, il Milan ci riprova. Nel 2009, grazie ai buoni uffici di Mino Raiola, arriva in prestito a Milanello il terzino desto brasiliano Felipe Mattioni. La presentazione è di quelle che non si dimenticano: "Il nuovo Cafù? No grazie, io sono Felipe". Che non sia Cafù se ne accorgono prestono i rossoneri, visto che gioca una sola partita e comincia un lungo peregrinare che lo porterà a svernare anche all'Everton, prima del ritorno in Brasile dove ora gioca al Novo Hamburgo.