calcio

Juventus-Roma: la top XI degli ex, fra tradimenti, veleni, rimpianti e rancori…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Newpress/Getty images)

Prodotto del vivaio giallorosso, Aquilani era potenzialmente un top player se non fosse stato frenato da un fisico spesso martoriato da infortuni muscolari. Uno dei pochi a vincere più con la maglia della Roma che della Juventus: in giallorosso alza due Coppa Italia e una Supercoppa. In bianconero, una parentesi, nella stagione 2010. Sostituito da Pirlo.