calcio

Juventus, occhio a lasciare andare i giovani: ecco i grandi rimpianti bianconeri, esplosi dopo l’addio

Redazione Il Posticipo

Quindi, anche la Juve sbaglia. E l'errore più celebre passa alla storia come uno dei peggiori rimpianti degli ultimi decenni bianconeri. La stagione di Thierry Henry a Torino non è memorabile, al punto da essere definito un bidone. Peccato che quando viene ceduto all'Arsenal, Wenger lo converte da seconda punta in attaccante puro. E così dopo essere "tornato a scuola calcio" il transalpino segnerà a ripetizione per oltre un decennio, indossando anche la maglia del Barcellona.