calcio

Juventus, occhio a lasciare andare i giovani: ecco i grandi rimpianti bianconeri, esplosi dopo l’addio

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Acquistato nel 1997 ma chiuso da Peruzzi, Morgan DeSanctis comincia da Udine una carriera che lo porterà ad affermarsi come uno dei portieri più affidabili degli ultimi anni. E dopo un decennio in Friuli hanno bussato alla sua porta anche squadre come il Napoli e la Roma, dimostrando che forse uno come l'abruzzese nella rosa ci poteva anche stare. Certo, dal 2001 però avrebbe avuto un piccolo problema chiamato...Gigi Buffon. E alla fine, probabilmente, è lo stesso De Sanctis a ringraziare di essere stato lasciato andare!