calcio

Jorginho non è solo: quando il rigore lo sbaglia il leader

Il centrocampista azzurro non è il primo e non sarà certo l'ultimo leader a sbagliare un rigore pesante. Anche perché, l'unico modo per non sbagliare mai dagli undici metri...è non tirare.

Redazione Il Posticipo

MILAN, ITALY - NOVEMBER 17:  Frello Filho Jorge Luiz Jorginho of Italy in action during the UEFA Nations League A group three match between Italy and Portugal at Stadio Giuseppe Meazza on November 17, 2018 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

E alla fine…sbaglia Jorginho. Quando durante il match tra Italia e Svizzera è stato fischiato un calcio di rigore, ci si aspettava che il centrocampista avrebbe posto fine alla sua striscia negativa dal dischetto in azzurro, iniziata a Wembley è continuata all’andata con gli elvetici. E invece è stato proprio lui a condannare l’Italia a giocarsi tutto in Irlanda del Nord. Il calciatore più atteso, insomma, tradisce le attese. Ma Jorginho ha di che consolarsi: non è il primo e non sarà certo l'ultimo leader a macchiarsi di un rigore sbagliato quando più contava. Anche perché, l'unico modo per non sbagliare mai dagli undici metri...è non tirare.