James e gli altri: quando il gesto diventa provocazione ai tifosi

James Rodriguez al momento del cambio provoca i tifosi del Benfica, ricordando con la mano i 5 gol subiti dal Porto. Non è certo la prima provocazione al pubblico avversario su un campo da calcio…

di Redazione Il Posticipo

DI CANIO

di canio

Un altro coraggioso al limite della follia. Poco più che maggiorenne, segna un gol in un derby alla Roma e corre mostrando il dito sotto la curva Sud. Va in giro per il mondo torna nel 2006 e ripete il gesto nel derby. Questa volta non solo un dito ma tre, quanti i gol realizzati dalla Lazio nella stracittadina al momento della sostituzione, mentre viene subissato dai fischi dell’Olimpico di sponda giallorossa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy