calcio

Italians – Huntelaar non perde il fiuto del gol, Neto prigioniero di Koeman, Davids esordio ed espulsione in Portogallo.

Settimana ricca di eventi per tante vecchie conoscenze del nostro calcio.

Redazione Il Posticipo

(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)
(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Huntelaar, a dispetto della carta d'identità, non ha affatto perso l'istinto del gol e la capacità realizzativa. Il centravanti olandese, ex rossonero, è entrato all'89' della sfida contro il Twente sull'1-1 realizzando una doppietta. Quanto basta per suscitare l'interesse dello Schalke che lo vorrebbe riportare in Germania per evitare la retrocessione.

Potresti esserti perso