calcio

Italians do it better: i tecnici tricolori campioni all’estero

Redazione Il Posticipo

"Anche in altri campionati ha sventolato la bandiera italiana. Trap, volendo, ha anche vinto il campionato portoghese con il Benfica e quello austriaco con il Salisburgo. In Russia ha trionfato Spalletti con lo Zenit, mentre Nevio Scala ha portato al successo lo Shakhtar in Ucraina. Walter Zenga vince il campionato sia in Romania (Steaua) che in Serbia (Stella Rossa) mentre Bigon vince in Svizzera con il Sion. Sempre Romania per Mandorlini, con il Cluj, ma anche Albania per Bencivenga con il KF Tirana. Restando in Europa, ci sono anche Marco Rossi in Ungheria (Honved), Bordin in Moldavia (Sheriff) e Tramezzani a Cipro (Apoel Nicosia). Per avventure più esotiche ci sono invece Beppe Dossena con...due Al-Ittihad (campionato saudita e libico) e Marco Materazzi, campione in India con il Chennaiyin. E poi c'è Mario Astorri, che tra anni sessanta e settanta vince due volte il campionato in Danimarca, con Akademisk Boldklup e KB Copenhagen.

Potresti esserti perso