calcio

Italiani all’estero – Cutrone non gioca mai, ma ritrova l’azzurro. Karagumruk sempre più italiano. Macheda, doppietta inutile

Settimana ricca di eventi per tante vecchie conoscenze del nostro calcio.

Redazione Il Posticipo

FLORENCE, ITALY - DECEMBER 19: Patrick Cutrone of ACF Fiorentina shows his dejection during the Serie A match between ACF Fiorentina and Hellas Verona FC at Stadio Artemio Franchi on December 19, 2020 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
FLORENCE, ITALY - DECEMBER 19: Patrick Cutrone of ACF Fiorentina shows his dejection during the Serie A match between ACF Fiorentina and Hellas Verona FC at Stadio Artemio Franchi on December 19, 2020 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L'esperienza a Valencia non è ancora foriera di grandissimi soddisfazioni per Cutrone, che ha accumulato appena 55' di gioco spalmate in quattro presenze e non ha trovato la via del gol. Il centravanti ha comunque ancora la fiducia di Nicolato che ha deciso di convocarlo per le sfide valevoli per il prossimo Europeo. E chissà che in azzurro non ritrovi la possibilità di essere protagonista dopo un periodo davvero complicato...

Potresti esserti perso