calcio

Italiani all’estero – Cutrone e De Sciglio di passaggio, Giovinco interessa al Monza, Borini al Torino

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Juric vuole un Torino da combattimento e calciatori pronti a dare tutto in campo. Profilo che calza perfettamente con quello di Fabio Borini che potrebbe restare in Turchia o accettare la chiamata del suo ultimo allenatore in Italia, nella proficua esperienza a Verona quando realizzò tre reti in quattordici presenze. Resta da vincere la resistenza del Fatih Karagumruk.