calcio

Ipse Dixit – Jesus: “Nessun fattore Maradona”. Marino: “Siamo vivi”. Giampaolo: “Salernitana non mi preoccupa”

Le ultime parole famose: le dichiarazioni che, alla luce dei risultati, era meglio risparmiarsi.

Redazione Il Posticipo

MILAN, ITALY - JULY 29:  Umberto Marino of Atalanta BC attends the Serie A 2019/2020 fixture unveiling on July 29, 2019 in Milan, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images for Lega Serie A)

Umberto Marino prima della sfida fra Atalanta e Hellas Verona. "Si ragiona ma con calma. In questi momenti bisogna avere grande sangue freddo perché chi perde la calma, perde la battaglia. In questo momento ci vuole la forza del gruppo per venirne fuori e rimanere agganciati ad una classifica importante. Siamo fiduciosi perché la squadra è viva". Anche l'Hellas lo è: 1-2.