Ipse Dixit – Donnarumma: “Sogno Ibra decisivo”. Leao: “Vinciamo noi”. La “gufata” di Guidolin: “Barella è una molla”. Di Francesco: “Sono qui per risollevare”

Le ultime parole famose. Le parole che, alla luce dei risultati, era meglio non pronunciare.

di Redazione Il Posticipo

SOGNO

Donnarumma è ormai un veterano del derby di Milano a dispetto della giovanissima età. Il portiere rossonero esprime i suoi desideri. “Credo che faremo una grande partita. Se chiudo gli occhi sogno un Ibrahimovic decisivo nel derby. Sto vivendo uno dei momenti più belli della mia carriera”. Poi dopo 5′ di gioco di gioco… arriva la sveglia di Lautaro. Il contatto con la realtà è piuttosto doloroso:0-3.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy