calcio

Inter, Messi ma non solo: quanti sogni rimasti desideri per i nerazzurri…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Anton Want/Allsport/Getty Images)

Il grande sogno del primo Moratti era Eric Cantona. Il presidente nerazzurro era assolutamente affascinato dal talento e dalla personalità del calciatore francese che però non è mai riuscito a lasciare l'Inghilterra. Un desiderio destinato a rimanere inesaudito. Il club inglese chiede una somma troppo elevata per il cartellino, e l’Inter in quel periodo non può permettersi cifre folli.