senza categoria

Grazie maestro: Conte, D’Aversa e gli altri. Prima amici, poi seguaci, infine colleghi

Redazione Il Posticipo

Anche Mancini comunque ha un erede. Sinisa Mihajlovic. Il tecnico che ha salvato il Bologna facendolo viaggiare a una media da scudetto ha studiato da secondo di Mancini all'Inter da "effettivo" e alla Lazio da giocatore. Fra i due c'è subito stata una grande intesa, anche e sopratutto nella valorizzazione dei giovani e nella proposizione del gioco. E non è un caso che tra i colleghi che sono più vicini a Sinisa durante la sua malattia spunti sempre il CT azzurro.

Potresti esserti perso