Inter, l’Europa sembra maledetta: dopo il Triplete, solo delusioni

Questa stagione, con due pareggi nelle prime due partite del girone di Champions, sembra confermare un trend che è ormai ben radicato: dopo i successi post-Madrid, l’Europa è sempre stata particolarmente indigesta agli interisti…

di Redazione Il Posticipo

2010/11

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Quando si vince una Champions League, con tanto di Triplete, può scappare qualche parola di troppo. Frasi del tipo “ora possiamo anche non vincere nulla per dieci anni”. Probabilmente qualcuno all’Inter lo ha sussurrato nel 2010 e ora si ritrova ad avere il suo desiderio…realizzato o quasi. E questa stagione, con due pareggi nelle prime due partite del girone di Champions, sembra confermare un trend che è ormai ben radicato: dopo i successi post-Madrid, l’Europa è sempre stata particolarmente indigesta agli interisti. A partire dall’annata successiva al trionfo, quella 2010/11, quando la corsa dei campioni in carica si ferma ai quarti di finale di Champions contro lo Schalke. Il problema è che…sarà il miglior risultato per parecchio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy