Imprenditrici, eredi e…una ex-coniglietta di Playboy: ecco le presidentesse del pallone

Trentatré anni, una carriera nel club come revisore dei conti, Lucia Barbuto è appena diventata presidentessa del Banfield e si aggiunge a una lista che nel corso degli ultimi anni si allunga a vista d’occhio: quella delle presidentesse del pallone.

di Redazione Il Posticipo

Dominio Beer Sheva

alona barkat

Anche all’estero però le presidentesse si fanno notare e fanno persino miracoli (sportivi). È il caso di Alona Barkat, che guida dal 2007 l’Hapoel Beer Sheva, che è stato anche avversario europeo dell’Inter. L’imprenditrice israeliana acquista il club in seconda divisione, ma con una serie di investimenti lo porta nella massima serie e addirittura alla vittoria del campionato nazionale per tre volte consecutive, rischiando in un paio di stagioni anche di entrare nella fase a gironi di Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy