Imprenditrici, eredi e…una ex-coniglietta di Playboy: ecco le presidentesse del pallone

Trentatré anni, una carriera nel club come revisore dei conti, Lucia Barbuto è appena diventata presidentessa del Banfield e si aggiunge a una lista che nel corso degli ultimi anni si allunga a vista d’occhio: quella delle presidentesse del pallone.

di Redazione Il Posticipo

Quote…giallorosa

1024px-Rosella_sensi

In Italia la prima presidentessa risale al lontano 1947, quando ad assumere la guida dell’Ascoli (allora in Serie C) fu Ernestina Panichi Seghetti. Il primo club di Serie A ad avere una donna al comando è invece la Roma, con l’indimenticabile Donna Flora Viola che alla morte dell’Ingegner Dino prende le redini del club per tre mesi nel 1991. Una situazione che a Trigoria si è ripetuta anni dopo, con Rosella Sensi pronta a ricevere l’eredità di papà Franco, mantenendo la presidenza dal 2008 al 2011, anno della cessione del club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy