calcio

Il Milan e la Francia: più luci che ombre, ma l’errore è spesso dietro l’angolo…

Il Milan ripensa a Thauvin, calciatore in grado di giocare in diversi ruoli. Il problema è il...passaporto del calciatore. I francesi rossoneri hanno storie complicate: bene, anche benissimo, chi è venuto per giocare. Gli altri...

Redazione Il Posticipo

MILAN, ITALY - OCTOBER 04:  Theo Hernandez of AC Milan celebrates his goal during the Serie A match between AC Milan and Spezia Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 4, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
 BOURNEMOUTH, ENGLAND - NOVEMBER 07: Florian Thauvin of Newcastle United is tackled by Adam Smith of Bournemouth during the Barclays Premier League match between A.F.C. Bournemouth and Newcastle United at Vitality Stadium on November 7, 2015 in Bournemouth, England. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images)

Thauvin al Milan? Il francese è un calciatore polivalente, in grado di fungere da jolly offensivo e potrebbe ingolosire i rossoneri, che sembravano aver puntato su di lui già negli scorsi mercati, senza però mai vederlo arrivare a Milanello. Qualche perplessità, però, è legata al...passaporto. Thauvin è francese. Nazione che ha regalato sia ombre che luci ai rossoneri: quando sono arrivati dei titolari, hanno fatto benissimo. Le scommesse e le pedine secondarie, invece...

Potresti esserti perso